BIAL Biotech è un centro di eccellenza per lo sviluppo delle terapie della malattia di Parkinson ereditaria, situata nel cuore del polo biotecnologico di Boston. BIAL Biotech è una società interamente controllata da BIAL.

Siamo specializzati nell’innovazione, ricerca e sviluppo nel campo delle malattie neurodegenerative.

Il nostro programma principale si basa sull’associazione genetica tra la malattia di Parkinson e il gene GBA1. Il team di BIAL Biotech ha un’approfondita esperienza nella scoperta e nello sviluppo di farmaci focalizzati sulle patologie genetiche e neurodegenerative. Il nostro team è fortemente motivato nel trovare soluzioni efficaci che facciano la differenza, quanto prima, per i pazienti affetti da serie patologie neurodegenerative e da disturbi del neurosviluppo.

Management Team

Kees Been

Kees Been, già Presidente e CEO di EnVivo Pharmaceuticals, ha guidato  EnVivo per otto anni: dagli inizi come start-up fino a diventare una rinomata azienda che si occupa di SNC, con un’ampia pipeline di composti farmaceutici NCE, il composto guida in fase 3 di sperimentazione clinica per il trattamento della malattia di Alzheimer e della schizofrenia. Ha trascorso quattro anni in Biogen, dove ha diretto l’unità aziendale di oncologia che è stata poi ceduta a Idec: qui ha ricoperto il ruolo di Vicepresidente senior dello Sviluppo aziendale.

Peter Lansbury, Dottore di ricerca

Peter Lansbury gestisce le attività di ricerca della società ed è professore di neurologia presso la Facoltà di Medicina di Harvard. Peter ha inoltre fondato e diretto la Link Medicine prima che fosse ceduta a AstraZeneca nel 2012. Peter è stato Direttore del Morris K. Udall Research Center of Excellence in Parkinson’s Disease al Brigham and Women's Hospital. Peter ha ottenuto il dottorato presso l’Harvard University, dove ha lavorato con il premio Nobel E. J. Corey.